BBAX exhibits Tea Falco and other young Italian talents

 

A quattro anni di distanza dall’ultima mostra, sempre curata da Anna Dusi per Building Bridges Art Exchange, la giovanissima e talentuosa fotografa italiana Tea Falco torna a Los Angeles con una nuova selezione di lavori dal titolo Portraits of the Unconscious, una galleria di autoritratti in bianco e nero o color seppia, ispirati all’idea di metamorfosi, empatia e interconnessione tra le persone.

 

Come spiega l’autrice stessa: “Queste immagini rappresentano la mia trasformazione in qualcos’altro, o meglio, in qualcun altro. Le persone che ho incontrato e fotografato in questi anni, provenienti da tutto il mondo e tra cui anche malati o anziani, non sono diverse da me, ma anzi sono parte di me. Siamo tutti parte del tutto. Conoscere e comprendere gli altri non mi spaventa, mi rende felice”.

 

 

Please reload

Featured Posts

NONPROFIT ART ORGANIZATIONS AS CREDIBLE ACTORS IN CULTURAL DIPLOMACY

9/5/2019

1/5
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload

Search By Tags