BUILDING BRIDGES ART EXCHANGE

selected artists

ROBERTO RAZO/PETRA EIKO/JACOBO ALONSO

56 TH INTERNATIONAL PRIZE

BICE BUGATTI SEGANTINI 2015

NOVA MILANESE, ITALY

Roberto Razo
Roberto Razo
press to zoom
Petra Eiko
Petra Eiko
press to zoom
Jacobo Alonso
Jacobo Alonso
press to zoom
press to zoom

LA SEZIONE PROGETTI INTERNAZIONALI

 

Dal 2009 al 2012 il Premio Internazionale Bice Bugatti-Giovanni Segantini è stato affiancato da una sezione speciale, dedicata esclusivamente agli artisti sudamericani di Bolivia, Cile, Argentina e Perù, curata e organizzata dal Bice Bugatti Club in collaborazione con il Proyecto mARTadero (Cochabamba, Bolivia).

Nel 2012 la sezione internazionale ha ampliato i propri orizzonti. La collaborazione con il Proyecto mARTadero è proseguita nell’ambito del progetto Territori del Sud/Territorios del Sur, che è stato la struttura portante nelle tre edizioni: si è aggiunta la collaborazione con Building Bridges Art Foundation, con sede a Los Angeles (USA), che, con il Progetto Bridge, ha aperto un ponte con gli artisti provenienti da Messico, Germania e Stati Uniti.

 

Il Comitato Scientifico di questa edizione e' composto da:

- Franco Marrocco - Presidente

- Alessandro Savelli

- Italo Bressan

- Martina Corgnati

 

ed ha designato come Curatori della 56^ edizione del Premio Internazionale Bice Bugatti – Giovanni Segantini

 

per la Sezione Italiana:

- Giovanni Iovane, Critico d’arte e prof. di Storia dell’Arte Contemporanea, Brera. - Simona Bartolena, Critica e storica dell’arte, fondatrice di Heart Pulsazioni Culturali.

 

per la Sezione Internazionale:

- Marisa Caichiolo, direttrice di Building Bridges Art Foundation, Los Angeles - Dermis Leon, curatrice indipendente e critica d’arte

- Fernando Garcia Barros, direttore artistico del Proyecto mARTadero (Bolivia)

 

Leggi gli articoli pubblicati da www.diatribe.com QUI e QUI